Promo 2019/2020 – Bresso – Magic Utah 67-60

Vince, contro pronostico, la Promozione contro Magic Utah, in formazione ridotta (9 soli iscritti a referto) e con il reparto lunghi ridotto ad un “reparto lungo degenti”,con il solo Archi abile ed arruolato.
L’avvio di gara, uomo contro uomo, è infatti ad handicap: troppi chili e cm. in più per gli ospiti in ogni accoppiamento difensivo che mettono a profitto, da squadra esperta, tale superiorità con un parziale di 9-0 in pochi minuti.
Solo nella seconda metà del periodo Bresso riesce, sfruttando azioni in velocità a tutto campo, a ricucire lo strappo iniziale e terminare il quarto a -3, 11-14 al 10′. Nel secondo quarto la partita rimane in equilibrio e, nonostante il primo arbitro vada un po’ sopra le righe con 4 tecnici fischiati contro Bresso in una sola azione, i padroni di casa riescono ad andare al riposo lungo sul +1, 31-30 al 20′. Al ritorno in campo la difesa a zona inizia a dare buoni frutti e Bresso raggiunge il massimo vantaggio, +8 sul 42-34; ma la reazione degli ospiti è un parziale di 7-0 che manda le squadre all’ultimo intervallo in parità, 49-49.
Nell’ultimo periodo i ragazzi di coach Angarano faticano in modo imprevisto contro l’ottima difesa dei bressesi e la gara resta punto a punto fino oltre il 36′, assumendo l’intensità di un play-off. Magic Utah perde un paio di giocatori per 5 falli mentre i ragazzi di coach Finkelberg sono molto precisi nella sequela di tiri iberi dovuti al bonus e finiscono per incrementare il vantaggio fino al 67-60 finale.

“Era una sfida fisicamente proibitiva per noi – commenta coach Finkelberg – lo sapevamo da subito. Oltre al gap fisico, affrontavamo il miglior attacco del campionato, consci che solo con una difesa di sacrificio avremmo potuto provare a portare a casa il risultato. Così è stato. I ragazzi hanno interpretato al meglio le motivazioni dettate dal giocare contro un avversario imbattuto e per di più con rotazioni cortissime. Perdere un uomo chiave dopo 12′ di gioco ci ha indubbiamente segnati, ma al tempo stesso penso abbia acceso quella fiamma assopita nel primo quarto, visto che da quel momento siamo cresciuti come team. E’ stata una bella prova di carattere.”

No Replies to "Promo 2019/2020 - Bresso - Magic Utah 67-60"