Promo 2019/2020 – Bresso – Trezzano 55-65

Passo falso della Promozione all’esordio casalingo,finisce 55-65 la partita contro Trezzano Basket.
La squadra, ampiamente rinnovata rispetto alla scorsa stagione, è ancora alla ricerca di una propria identità e subisce, sia fisicamente per le assenze nel settore lunghi, che sul piano dell’organizzazione la maggiore compattezza degli ospiti, arrivati la scorsa stagione a giocarsi la promozione in serie D in finale.
Nel primo quarto la gara procede con il punteggio in altalena, Bresso cerca in fase offensiva di attaccare il canestro avversario, gli ospiti hanno soluzioni più perimetrali, tra le quali due triple, e conducono al 10′ sul 18-16. Secondo periodo a rincorrere per i padroni di casa che vanno sotto nel punteggio fin alla doppia cifra e rimediano con un rush firmato Maraldi sul finale di quarto e vanno al riposo sul -1, 38-39.
Al rientro in campo la storia si ripete: Trezzano scappa ancora avanti nel punteggio, trascinati dal #53, ma i ragazzi di coach Finkelberg reagiscono con carattere, se non con trame di gioco piacevoli, e sulla sirena mettono il naso avanti, 53-51 al 30′.
Ultimo quarto completamente in apnea per Bresso, che subisce l’avversario in entrambe le metà campo; l’attacco non trova più la via del canestro e la difesa fatica a reggere gli attacchi di avversari più freschi e lucidi, 2-14 il parziale degli ultimi 10′, per il 55-65 finale.

“Indubbiamente abbiamo trovato un avversario preparato a 360° e, in questo momento della stagione, in possesso di un’identità di squadra più consolidata – ha commentato a caldo coach Finkelberg. Finchè abbiamo avuto fiato abbiamo provato a restare aggrappati alla partita, fino a mettere la testa avanti a fine terzo periodo. Ma bisogna guardare in faccia la realtà: abbiamo faticato nella costruzione del gioco e abbiamo dovuto arrangiare delle rotazioni che ci hanno trovati scoperti. Nonostante tutto siamo stati capaci di rientrare due volte da uno svantaggio in doppia cifra, questo è un dato di fatto di cui dobbiamo essere consapevoli. La nostra difesa può produrre opportunità come quelle che ci hanno consentito di mettere un parziale di 12-0 nei 2′ finali del secondo quarto. Logicamente in partite ad alta intensità e basso punteggio, non si può prescindere dagli sforzi difensivi, da cui derivano degli attacchi più fiduciosi. Stasera è andata così e riconosciamo i meriti di Trezzano. Andiamo avanti, da domani si pensa alla prossima sfida”.

No Replies to "Promo 2019/2020 - Bresso - Trezzano 55-65"