Promo 2019/2020 – Vismara – Bresso 41-47

Inizia con una vittoria in trasferta la stagione della Promozione. Il risultato finale, 47-41 vs. Vismara, dice già di una partita povera di contenuti tecnici. Campo brutto e male illuminato, avversari scorbutici, prima partita “vera”, qualche assenza importante, un paio di giocatori non al 100% fisicamente; questi i fattori che hanno avuto peso sull’andamento della gara. Infatti la partenza è da gelo polare, 6-2 per i padroni di casa dopo 6′ e mezzo di gioco! Buon finale di 1° quarto ed al 10′ parziale di 10-13. Secondo periodo con inizio più sciolto che porta ad un vantaggio in doppia cifra più volte; subiamo il ritorno avversario, poi l’unica tripla della partita di Piraccini ed un tiro in avvitamento sulla sirena di Anzani ci danno il massimo vantaggio, 29-16, a metà gara. Rientro dagli spogliatoi difficoltoso, anche a causa di una difesa più aggressiva, eufemismo, dei giovani di Vismara; si fatica a trovare la via del canestro, 7 punti nel quarto ed al 30′ il vantaggio è ridotto a +7, 36-29. L’ultimo periodo assomiglia più ad una corrida che ad una partita di basket, toni agonistici accentuati, arbitraggio permissivo ed i locai rientrano fino al -5, 37-42, con una tripla del #23 ad un paio di minuti dal termine.
I ragazzi di coach Finkelberg però sono bravi a non disunirsi e, nonostante una serie interminabile di tiri liberi sbagliati sui falli sistematici subiti, riescono a conquistare il risultato positivo.

“E’ stata una partita come la tradizione vuole che sia una prima di campionato: spigolosa e tecnicamente difficile da valutare – commenta coach Finkelberg. Esordire in trasferta non è mai facile e la grinta dei nostri avversari ci ha spesso spinto a soluzioni offensive dettate più dall’agonismo che dalla tattica. Abbiamo avuto fortuna nel trovare alcuni canestri importanti, soprattutto per il morale, anche fuori dai giochi. Senza dubbio siamo cresciuti con l’andare della gara, meglio in difesa che in attacco, sebbene i parziali dicano il contrario, abbiamo coinvolto i giocatori interni con maggiore continuità e nei minuti finali con buona lucidità difensiva abbiamo sopperito ai tanti errori dalla lunetta.
Alla prima giornata di campionato una vittoria era ciò che ci serviva, a prescindere dalla modalità con cui sia arrivata. Ora dovremo subito capire e prendere consapevolezza delle nostre lacune e lavorare su di esse”.

No Replies to "Promo 2019/2020 - Vismara - Bresso 41-47"