SERIE D: Gamma Segrate – Bresso Basket 63-59

Purtroppo,al termine di una gara inconcludente sul piano del gioco di squadra, Bresso perde a Segrate 59-63, e spreca la certezza del 1° posto in attesa delle quattro partite che decideranno l’accesso ai play-in. Questa prestazione non cancella comunque il buono che la squadra ha mostrato finora nel corso della stagione. La partita non offre particolari spunti tecnici, con Bresso che si adegua agli avversari che recuperano e sorpassano, poi il 16 pari chiude il primo periodo. Nel secondo quarto Bresso sembra in grado di allungare, ma nel finale concede ancora il recupero dei padroni di casa fino al 26-32 per i ragazzi di coach Finkelberg. Nel secondo tempo l’attacco bressese non trova conclusioni con continuità contro la zona di Segrate, nè il consueto apporto dei lunghi, nè i tiri da fuori “aperti” che spesso gli esterni rifiutano, così al 30′ si è ancora in parità sul 42. Nel decisivo ultimo periodo si gioca punto a punto per oltre metà tempo, poi Segrate allunga e Bresso sembra incapace di trovare le contromisure, ma negli ultimi minuti alcune triple riportano in parità le due squadre (56-56) con 1 minuto da giocare. A -23″ dal termine Stenco infila frontalmente la tripla che chiude la gara. Un paio di tentativi infruttuosi costringono Bresso al fallo tattico e finisce 63-59 per Segrate.

“Oggi non siamo stati noi – un lapidario coach Finkelberg. Quando in attacco rinunci ai tiri e in difesa lasci arrivare l’avversario dentro l’area tutte le azioni, significa che qualcosa non sta funzionando come dovrebbe. Questo è stato lo specchio della partita e ne va dato merito a Segrate che ci ha fatto giocare in quel modo. Spiace, ma è giusto così. Dobbiamo riuscire ad avere più continuità”.