SERIE D: Moiazza – Bresso Basket 80-69

Ennesima partita segnata da assenze pesanti in casa Bresso. Oltre ai due esterni del quintetto, i ragazzi di Finkelberg devono fare a meno anche del totem Vitale dopo appena 5′. Un duro colpo alla spalla lo mette fuori gioco e il parziale di 13-17 del primo quarto sarà l’unico vantaggio ospite. Moiazza imbecca la serata giusta al tiro (9 le triple alla fine) e nel secondo quarto approfitta delle disattenzioni bressesi per staccare in 26-10 che li manda a riposo con un confortevole +12. Al rientro si sbaglia da entrambe le parti e Bresso riesce a rosicchiare qualcosa. L’ultima zampata ospite a cavallo dell’ultimo quarto consente di avvicinarsi sul 56-51, ma è solo il canto del cigno, perché i padroni di casa macinano canestri, sigillando il +11 finale con due triple spezzagambe nell’ultimo minuto.

“La partita di oggi si commenta da sola – replica duramente Finkelberg. In attacco non si é visto gioco di squadra e in difesa semplicemente abbiamo guardato i nostri avversari fare canestro sempre e in ogni modo senza opporre resistenza. Silenzio e tutti a casa a riflettere.”