SERIE D: CMB Rho – Bresso Basket 66-69

Prima vittoria stagionale per la nostra prima squadra sul campo storico del Molinello. I ragazzi di Finkelberg, a differenza delle precedenti uscite, interpretano subito la gara nella giusta maniera portandosi, costruendo un gap confortevole già nel primo quarto, infilando oltretutto 27 punti. L’apporto di una panchina meno risicata, seppur non ancora completa, si fa sentire e le rotazioni ospiti permettono ai bressesi di andare all’intervallo con 15 lunghezze di vantaggio. L’inerzia non cambia, con i nostri a registrare il massimo vantaggio sul + 18 (40-58) a pochi minuti dal termine del terzo periodo. A questo punto arriva la reazione d’orgoglio dei padroni di casa che alzano il ritmo difensivo e la fisicità dei contatti per colmare il divario, trovando al tempo stesso conclusioni pesanti dall’arco. Nell’ultimo quarto l’attacco bressese litiga col ferro, mentre Rho cavalca il momento magico fino alla bomba del -3 (22-9 il parziale). Bresso controlla l’ultimo possesso, negando ai padroni di casa la possibilità di acciuffare l’overtime.

“Per larghi tratti della partita siamo tornati a giocare come sappiamo di poter fare, difendendo in maniera solida e alternando tutte le nostre soluzioni offensive, a partire dal gioco interno – racconta Finkelberg. Dobbiamo ancora migliorare nella gestione delle spaziature, al fine di evitare quelle palle perse banali dell’ultimo quarto, ottimizzate benissimo dai nostri avversari che hanno così riaperto la partita. Lavoreremo su questi cali di lucidità, ma non possiamo che essere soddisfatti dell’operato dei primi tre quarti, in cui abbiamo dimostrato di essere sempre in controllo. Teniamo il buono fatto così come gli errori da correggere”.